Il Progetto

Il Contamination Lab dell’Università della Basilicata (CLabUnibas) mira ad essere un laboratorio di competenze aperto di natura fisica, virtuale e relazionale che adottando un approccio interdisciplinare e modelli innovativi di coinvolgimento, partecipazione, apprendimento, sperimentazione e comunicazione, assolve ad una funzione di catalizzatore, allevatore e promotore della cultura e delle conoscenze per l’imprenditorialità e l’innovazione. 

 

 

  • Laboratorio di ateneo di natura interdipartimentale e interdisciplinare per l’imprenditorialità e l’innovazione – per lo sviluppo di attività di studio e di formazione extracurriculari attraverso un ecosistema di apprendimento innovativo e sperimentale
  • Un Hub regionale per la formazione, ricerca e promozione dello sviluppo della cultura, competenze e capacità per l’imprenditorialità e l’innovazione – un nodo di una rete di attori regionali interessati a far sviluppare la creatività e il talento di giovani innovatori e imprenditori

 

Il CLabUnibas intende essere un laboratorio di competenze aperto di natura fisica, virtuale e relazionale che adottando un approccio interdisciplinare e modelli innovativi di coinvolgimento, partecipazione, apprendimento, sperimentazione e comunicazione, assolve ad una funzione di catalizzatore, allevatore e promotore della cultura e delle conoscenze per l’imprenditorialità e l’innovazione

 

I destinatari delle attività formative del CLabUnibas sono distinti in due livelli.

1- Studenti Unibas iscritti a corsi di laurea triennale e specialistica di tutte le discipline, dottorati di ricerca, master post laurea e scuole di specializzazione; Neo laureati di Unibas.

Possono fare domanda di partecipazione anche gli studenti e neo-laureati stranieri in mobilità presso Unibas e gli studenti e neo-laureati degli atenei che rientrano in un raggio di influenza dalla città di Potenza di 200km.

2- Studenti universitari Unibas non direttamente coinvolti nel percorso formativo, ma che saranno contaminati attraverso iniziative aperte; gli studenti e i docenti delle scuole secondarie superiori; gli imprenditori e dirigenti di organizzazioni pubbliche e private (sia profit che non-profit); i dipendenti di organizzazioni.

La strategia di apprendimento è quella del Flipped learning dove il ruolo del docente si sostituisce con il ruolo del mentore e coacher, e dove gli studenti collaborano secondo la logica del peer learning, le lezioni frontali sono sostituite da seminari specialistici e da laboratori facilitati.

La metodologia di apprendimento è quella dell’action based learning privilegiando la sperimentazione, la prototipazione e il fare, così creare attitudini, comportamenti e capacità imprenditoriali insieme alla capacità di combinare e integrare le competenze specialistiche che caratterizzano gli ambiti strategici del CLabUnibas.